Processore A8 per iPhone 6: Dual-core da 2Ghz

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
chip a7

Ma non c’è solo schermo per iPhone 6. Tutti parlano di iPhone 6 e del suo schermo. 2 le dimensioni disponibili che si conoscono da tempo e si sono ormai imparate: 4,7 pollici e 5,5 pollici. Ma nel nuovo iPhone 6 ci sarà anche un nuovo processore A8 che sarà la nuova serie di processori A-series disegnati da Apple. Questo processore sarà più veloce rispetto al precedente. Questo sarà un processore che andrà oltre i 2 Ghz. 

Secondo le ultime informazioni disponibili dai media cinesi, la prossima generazione di chip avrà la velocità da 2 Ghz o superiore per singolo core, crescendo rispetto a 1,3 Ghz di iPhone 5S e iPad Retina Mini o 1,4 Ghz di iPad Air del processore A7.

Il chip avrà l’architettura 64bit, dual-core, dell’attuale generazione di CPU A7 ma in questo caso sarà progettato con processo 20 nm invece che i 28 nm dell’A7. Chi si occuperà della produzione sarà TSMC e Samsung che così si troveranno tra le mani i processori dei futuri dispositivi di Apple.

Molti avversari sono già passati a tecnologie quad-core ma sembra che Apple voglia rimanere con processori quad-core. Sembra che questa scelta sia dovuta dal fatto che Apple si disegna in casa i propri processori e non utilizza processori “acquistati sullo scaffale”. Infatti i processori Apple sono anche più potenti rispetto a quelli dei competitor proprio perchè personalizzati nelle caratteristiche. Questo processore sarebbe comunque sufficiente per le funzioni di iOS. Pare infatti che su iOS non esista nessuna app che riesca a sfruttare al 100% la potenza del processore. Che senso avrebbe quindi passare ad un processore con una nuova architettura per avere più potenza? Meglio piuttosto rendere più performante quello attuale.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento