Su App Store arriva Family Sharing

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
family sharing

Le app su App Store e su Mac App Store hanno cominciato a mostrare informazioni sulla funzione Family Sharing. In questo modo gli utenti possono sapere se gli è consentito o meno accedere alla funzione quando verrà lanciato iOS 8 e OS X Yosemite. Nella sezione informazioni di ogni App è chiaramente visibile la funzione Family Sharing.

Se è presente Family Sharing dipende dagli sviluppatori. Se hanno deciso di attivare la funzione ci sarà scritto “Sì” altrimenti ci sarà scritto “No”. Tra l’altro sarà possibile condividere le app a partire da una certa data. Questa opzione “danneggia” gli sviluppatori che si trovano a vendere meno app ma ad avere più clienti affiliati.

Per chi non sapesse in cosa consiste Family Sharing ricordiamo che si tratta di un sistema di condivisione pensato per i membri della famiglia. Infatti con Family Sharing è possibile condividere la stessa app fino ad un massimo di 6 persone. Oltre alle app ci sono altri contenuti a pagamento condivisibili: iBook, musica, film e altro. Si può condividere sfruttando il collegamento iTunes sui dispositivi iOS che utilizzano la stessa carta di credito.

Tra i membri della famiglia si possono condividere anche foto, video, calendario, promemoria e altro per avere sempre tutto sotto controllo e mantenere la famiglia connessa.

Apple ha chiesto agli sviluppatori di attivare Family Sharing sulle loro applicazioni. Questo vuol dire che Family Sharing sarà presto attivo insieme ad iOS 8. Sulle beta di iOS 8 recenti già è presente l’icona per Family Sharing ed è stata aggiunta una sezione negli Acquisti dove vengono visualizzati gli acquisti degli altri membri della famiglia che quindi possono essere scaricati anche dagli altri gratuitamente.

Condividi ↓
Applicazioni, Software

Lascia un commento