Numerose violazioni nelle fabbriche di Quanta

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
quanta

La Fair Labor Association è un’organizzazione che si occupa dei diritti dei lavoratori, ha aperto un fascicolo esaminando 2 fabbriche in cui opera Quanta-computer, uno dei fornitori di Apple. Sono state rinvenute diverse violazioni del codice dei lavoratori relative agli orari di lavoro, pratiche di assunzione, retribuzioni, sicurezza e altro nel mese di Agosto 2013.

Le fabbriche in esame sono situate a Shanghai e Changshu. Quanta è partner di Apple da molto tempo. È famosa soprattutto per la realizzazione di MacBook Air ma anche gran parte degli altri Mac vengono realizzati da lei. Le violazioni sono state rinvenute in entrambe le fabbriche. Una delle note più dolenti che è stata riportata è “abusi verbali dai superiori”, “corruzione per essere assunti” e orario di lavoro troppo lungo. Il 62% dei dipendenti nella fabbrica di Changshu lavora per 16 ore al giorno.

Entrambe le fabbriche non rispettano gli standard di qualità dell’aria, non ci sarebbero neanche possibilità di utilizzare docce o lavabi in caso di emergenza. Il materiale infiammabile e pericoloso non è conservato a dovere, e il materiale chimico non è sorvegliato. Insomma pare che il report della Fair Labor Association non sia per niente positivo e ha lasciato molte raccomandazioni per migliorare le condizioni nelle fabbriche. Apple ha usato queste raccomandazioni per lavorare con Quanta nel risolvere i problemi.

La Fair Labor Association ha aiutato in diverse occasioni Apple a migliorare le condizioni di lavoro dei lavoratori nelle fabbriche dei fornitori. Apple ha avuto un danno di immagine a causa dei numerosi suicidi che ci sono stati nelle fabbriche di Foxconn nonostante non sia direttamente responsabile.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento