iWatch metterà paura alla Svizzera

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
jonathan_ive-250x285

Jony Ive è convinto che iWatch possa essere un successo. Il tanto atteso iWatch dovrebbe essere annunciato il 9 Settembre che è la stessa data  accreditata per iPhone 6. Questo annuncio sarà molto importante per Apple poichè si tratta di entrare in un nuovo settore di mercato, quello dei dispositivi indossabili. Apple è giustamente dubbiosa sul successo del suo progetto che si potrà valutare solo a posteriori. Sicuramente è un rischio per Apple ed è quindi interessante sapere cosa pensa Jony Ive che è uno dei responsabili del progetto.

In un’intervista al New York Times, Jony Ive sostiene che il futuro iWatch metterà paura agli attuali produttori di orologi. Per Jony Ive, il nuovo iWatch sarà così “cool” che la Svizzera avrà dei problemi. È ovvio il riferimento ai produttori di orologi tradizionali che sono storicamente svizzeri. Con questo Jony Ive ha voluto sottolineare il fatto che il suo smartwatch ruberà clientela agli orologiai svizzeri e al mercato degli orologi  tradizionali in favore dei più moderni smartwatch.

Ovviamente non sono state date informazioni sul design o sul funzionamento di questo dispositivo che verrà presentato la prossima settimana. In molti casi si è parlato della possibilità del chip NFC per il pagamento, di una completa integrazione con iOS 8, di funzioni riguardo la salute e il fitness. Forse proprio questa ultima sezione relativa la salute e fitness sarà al centro dell’attenzione visto che si tratta di una novità che interessa molti utenti.

Noi seguiremo in diretta l’evento e vi terremo aggiornati su tutto quello che verrà presentato e detto.

Condividi ↓
Apple Watch

Lascia un commento