Chi ha guadagnato dal fallimento di GT Advanced?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
azioni gt advanced

Pare che la SEC (l’autorità di vigilanza sui mercati negli Stati Uniti) abbia lanciato un’investigazione sull’attività di trading della società GT Advanced. Ci occupiamo di questo perchè GT Advanced è direttamente collegata con Apple visto che è la società che si sarebbe dovuta occupare della produzione di schermi in vetro zaffiro per i dispositivi Apple. Questo non dovrebbe avere ripercussioni sulla produzione degli schermi di Apple Watch che sono in vetro zaffiro, ma potrebbe comportare dei problemi ad Apple dal punto di vista dei progetti futuri. Sicuramente Apple aveva in mente qualcosa se ha deciso di aprire una collaborazione con questa azienda.

La SEC ha inviato una lettera avvisando la società GT Advanced che sta raccogliendo informazioni sull’attività di trading del titolo. Il problema su cui sta investigando la SEC sarebbe dovuto a delle stranezze. Pare che prima che la società dichiarasse bancarotta, il CEO di GT: Thomas Gutierrez e il COO: Daniel Squiller, i due massimi dirigenti della società, abbiano venduto grandi porzioni azionarie della società proprio prima di eventi particolari.

Gutierrez avrebbe venduto 9000 azioni della società il giorno prima del lancio di iPhone 6. In quell’occasione avrebbe guadagnato 160 mila dollari. Ma avrebbe venduto altre porzioni di azioni in suo possesso in diverse occasioni del 2014 per un totale di 10 milioni di dollari. Per fare un confronto, Gutierrez non ha venduto neanche un’azione della società nel 2013, cioè prima dell’accordo con Apple.

Squiller avrebbe venduto 1,2 milioni di dollari di azioni in Maggio e altri 750 mila dollari durante il 2014, ovviamente prima della bancarotta di Ottobre 2014. Pare che queste vendite ben riuscite siano l’oggetto dei sospetti della SEC.

Dopo che GT Advanced ha fatto l’accordo con Apple nel 2013, le azioni hanno cominciato a crescere, soprattutto perchè sembrava che Apple volesse utilizzare l’azienda per la produzione di schermi per iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Le azioni sono calate di 1/3 dopo che si è saputo che non sarebbe stato così. Apple e GT Advancend hanno firmato per chiudere l’accordo di partnership.

Condividi ↓
News

Lascia un commento