App Store sostituisce “Gratis” con “Ottieni”

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
Ottieni

Forse alcuni navigando sull’App Store in cerca di nuove applicazioni si saranno accorti che è cambiato qualcosa, soprattutto con le app gratuite. Il tasto: “Gratis” è stato sostituito con il tasto “Ottieni”. Il cambiamento non riguarda solo l’app Store sui dispositivi mobili ma anche il sito desktop di App Store. Le applicazioni a pagamento mantengono ancora il loro prezzo in bella vista, il cambiamento riguarda solo le applicazioni gratuite.

Non è ben chiaro perchè Apple abbia deciso di fare questa mossa, la ragione più plausibile è che c’era un po’ di contrasto tra l’idea di applicazioni gratuite e la realtà dei contenuti in-app a pagamento. Ad inizio anno la Commissione Europea ha chiesto ad Apple e Google di correggere i loro store di applicazioni in modo da rendere più informato l’acquisto da parte degli utenti.

In Luglio, Google ha annunciato che avrebbe smesso di chiamare gratuite le applicazioni che offrono contenuti a pagamento in-app. Così la Commissione Europea ha insistito affinchè Apple facesse lo stesso cambiamento affermando che Apple non aveva fatto abbastanza per soddisfare le richieste avanzate.

Apple ha affermato di aver rafforzato il controllo da parte dei genitori mettendo etichette per avvisare che sono presenti contenuti a pagamento. Apple ha anche aggiunto nuove funzioni di controllo per i genitori su iOS 8 con sistemi di Condivisione e ha detto di voler continuare a lavorare con la Commissione Europea.

Con questa evoluzione dell’App Store, Apple dovrebbe soddisfare i requisiti richiesti dalla Commissione Europea. È scritto chiaramente che la applicazioni contengono contenuti extra a pagamento. Apple ha aggiunto sistemi di avviso e password per fare in modo che gli acquisti dei contenuti a pagamento non possano essere accidentali.

Condividi ↓
Applicazioni

Lascia un commento