Apple-1 venduto all’asta per 365.000$

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple 1

Sarà anche una leggenda il fatto che Steve Jobs abbia fondato Apple dentro il garage dei suoi genitori, ma rimane il fatto che Steve Jobs e Steve Wozniak hanno realizzato i primi Apple-1 in una tiratura limitata di soli 200 esemplari che ogni tanto vengono messi all’asta. L’ultimo di cui si abbia notizia è stato battuto all’asta lo scorso Giovedì per il prezzo di 365.000$ che gli esperti sapranno non essere molti per un Apple-1 funzionante.

La casa d’aste Christie aveva valutato questo Apple-1 perfettamente funzionante, venduto da Steve Jobs a Charles Ricketts nel 1976 al prezzo di 666,66$, tra i 400 e i 600 mila dollari. Il prezzo finale è sotto la stima ed è quindi stata un po’ una delusione. Gli Apple-1 venduti negli ultimi anni hanno avuto prezzi piuttosto vari.

In Ottobre è stato acquistato un Apple-1 da esporre all’Henry Ford Museum in Michigan al prezzo di 905 mila dollari, circa il doppio della stima di Christie. Si capisce quindi che la stima della casa d’aste non era così alta stando a questo precedente. La casa d’aste Bonhams ha detto che quello all’Henry Ford Museum è uno dei primi 50 Apple-1 prodotti nel garage della famiglia Jobs e che non ha subito modifiche negli anni.

Attualmente sul registro degli Apple-1 ancora in circolazione siamo a quota 63 più o meno. La maggior parte delle unità non funziona più, quella venduta Giovedì è una delle poche ancora funzionanti. Nel 2012 si sono registrate altre aste per Apple-1 funzionanti venduti a 640 mila dollari e un altro a 374.500 dollari. Se ne trovate uno a casa aspettate a buttarlo via.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento