Come avere CarPlay sulle vostre auto

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
alpine carplay

Le case automobilistiche sono piuttosto lente ad adottare il nuovo sistema CarPlay sulle auto. Questo anche a causa dei sistemi di infotainment che spesso prevedono contratti lunghi e costosi con agenzie esterne. Nel frattempo Pioneer e Alpline hanno creato la loro opzione “aftermarket” che offre compatibilità con CarPlay e grandi touchscreen.

MacRumors ha analizzato il sistema di Alpine iLX-007 che ha un prezzo consigliato di mercato di 800$ ma che si riesce a trovare anche a 600$. Offre uno schermo ampio da 7 pollici, quasi come quello di iPad Mini, che occupa tutta la parte frontale. Ci sono giusto un altro paio di tasti, per il resto si comanda il tutto con il touchscreen.

L’interfaccia è quella di Alpine, ma quando si attacca un iPhone con cavo Lightning si apre automaticamente l’interfaccia CarPlay. L’interfaccia permette di accedere all’app Telefono, Musica, App, Messaggi e Musica. Una delle funzioni più importanti di CarPlay è Siri che serve a comandare il sistema informatico. Per far funzionare Siri, Alpine iLX-007 ha anche un microfono che può essere posizionato dove meglio si crede. Si può anche avere accesso a diverse impostazioni del microfono.

iLX-007 funziona esattamente come funziona CarPlay. Per vederlo sulle auto di serie bisognerà aspettare ancora molto tempo. Al momento sono pochi i veicoli con integrato questo sistema, e anche le nuove vetture non hanno ancora integrato CarPlay. Inizialmente si pensava di avere veicoli con CarPlay nel 2014, ma solo Ferrari è riuscita in questo intento. Gli altri produttori hanno fatto slittare il tutto nel 2015.

Quindi il potenziale successo immediato di CarPlay potrebbe essere legato solo al mondo dell’aftermarket. Con qualche centinaio di dollari si riescono ad avere questi sistemi che per il momento sembrano funzionanti e stabili.

Condividi ↓
News

Lascia un commento