Dubbi sulla data di consegna dell’Apple Campus 2

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
campus 2

Apple ha assunto una nuova impresa costruttrice per l’appalto del suo nuovo quartier generale. Voci di corridoio dicono che non sarà facile finire l’opera per il 2016. Infatti il quartier generale di Apple sarà un’opera molto imponente da realizzare. L’azienda che si occuperà della costruzione sarà Rudolph & Sletten Inc. che si occuperà nello specifico delle costruzioni interne. Lo stesso lavoro era prima affidato ad un’altra azienda. Si pensava che Apple affidasse anche la costruzione degli interni a DPR Construction Co. e Skanska USA: due società che si occupano della realizzazione del progetto complessivo.

Non è ben chiaro il motivo di questa scelta da parte di Apple. Secondo alcuni, DPR e Skanska si occupano già delle strutture delle costruzioni e focalizzandosi su queste non riescono a concentrarsi anche sugli interni. Ma il fatto di avere una terza impresa costruttrice che deve insediarsi in un cantiere in cui operano già altre imprese, potrebbe portare i tempi ad allungarsi. Con l’allungarsi dei tempi si allungherebbe anche l’assegno oltre gli attuali 5 miliardi di dollari.

Apple aveva già dovuto rivedere il progetto di costruzione per riuscire ad abbassare il budget. Apple ha dovuto dividere in due il progetto per costruire in diversi momenti tutte le strutture.

Nel frattempo, al cantiere, la struttura dell’edificio circolare è stata ultimata ma si sta ancora procedendo con i garage sotterranei che saranno a due piani. L’anello circolare, che sarà l’elemento distintivo di questa sede aziendale, avrà una dimensione di 260 mila metri quadrati con anche un parcheggio per 2400 macchine, una palestra, un auditorium, e tanti alberi e spazi verdi. Vedremo se Apple riuscirà a rispettare la tabella di marcia.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento