Spotify abbassa la sua tariffa di 3$ per gli abbonamenti online

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
spotify

Se sottoscrivete un abbonamento Spotify Premium online sul sito Spotify lo pagate 9,99€ al mese, mentre se sottoscrivete lo stesso abbonamento via App Store il costo è di 12,99€. Spotify ha spedito una email agli utenti per informarli di questa differenza di prezzo importante. Nell’email è scritto che gli utenti possono risparmiare 3€ al mese decidendo di cancellare il loro abbonamento su App Store e sottoscrivendo un nuovo abbonamento via internet.

La ragione di questa differenza di prezzo starebbe nelle commissioni che richiede Apple per gli acquisti in-app. Con il 30% di commissione, Spotify ha preferito favorire gli utenti che vogliono risparmiare causando così una perdita ad Apple. Infatti il servizio è esattamente lo stesso, solo che da una parte bisogna pagare una commissione ad Apple mentre sul sito Spotify no. Inoltre la mossa ha una strategia commerciale, perchè Spotify a 9,99€, ha lo stesso identico prezzo dell’abbonamento del servizio Apple Music. Spotify non vuole perdere clienti a causa del costo più alto e in questo modo mette gli utenti di fronte ad una scelta dove spera di uscirne vincitrice.

Ma Spotify non si limita a mandare una email, vuole anche guidare gli utenti passo passo per far migrare l’abbonamento verso il suo sito. Spotify insegna come chiudere il vecchio abbonamento e aprire quello nuovo.

Spotify continua ad essere leader del mercato con 75 milioni di utenti attivi e 20 milioni di abbonamenti sottoscritti. Apple Music sta provando a battere questo monopolio ma deve fare ancora molta strada. Non si riesce ancora a capire che impatto avrà Apple Music sul bilancio di Spotify.

Condividi ↓
News

Lascia un commento