Le azioni Apple tornano sotto i 100$

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
azioni apple

Nella giornata di ieri le quotazioni di Apple nel mercato americano sono scese sotto i 100$. Il calo di Apple non è dovuto a motivi particolari legati al titolo, ma solo ad un calo complessivo del mercato che ovviamente avrà ripercussioni anche sul titolo e sull’azienda Apple. Per vedere il titolo Apple sotto i 100$ bisogna andare indietro ad Ottobre 2014 cioè esattamente 4 mesi dopo lo split delle azioni Apple 7 a 1 del Giugno 2014. Questo è un segnale importante perchè vuol dire che Apple ha cancellato la sua crescita in borsa dallo scorso Ottobre.

Dall’anno scorso, Apple ha raggiunto un massimo a 134,54$ lo scorso 28 Aprile. Le azioni Apple hanno perso circa un 30% di valore e per molti investitori questa non è altro che una buona occasione per acquistare azioni Apple. Infatti molti analisti rimangono positivi sul titolo e sostengono che il calo sia solo tecnico e che quindi questo sia il momento giusto per comprare a sconto azioni Apple. Lo scorso Marzo, Apple ha sostituito il titolo AT&T sull’indice Dow Jones Industrial Average.

Anche Tim Cook ha voluto commentare l’attuale situazione di Apple, dicendo che le vendite in Cina dei prodotti Apple restano forti e che quindi al momento non ci sono motivi per essere preoccupati. In particolare, per l’App Store, le scorse due settimana sono le migliori mai registrate. Tim Cook ha detto che nonostante tutto, la Cina rimane il suo principale mercato di interesse, dove la crescita può proseguire.

Condividi ↓
News

Lascia un commento