I Beatles finalmente disponibili su Apple Music

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
beatles

L’intera collezione musicale dei Beatles è disponibile su Apple Music a partire dalla mezzanotte di oggi 24 Dicembre. Apple Music non è l’unico servizio di streaming musicale ad offrire l’intera collezione dei Beatles. Siti specializzati ne parlano da settimane, infatti la notizia si era diffusa da settimane ma non si sapeva ancora su quali servizi di streaming musicali.

A partire da Giovedì è possibile scaricare l’intera collezione di una delle band più famose al mondo da diversi servizi di streaming: Spotify, Apple Music, Google Play e Tidal ma anche alcuni meno diffusi come ad esempio Amazon Prime Music.

L’unico servizio di streaming musicale che non offrirà la collezione dei Beatles è Pandora che come politica commerciale non stringe accordi con i proprietari delle tracce. Pandora offre accesso ad alcune tracce musicali dei Beatles sul suo servizio di streaming radio.

Il catalogo dei Beatles originariamente era disponibile su iTunes a partire dal 2010 ed Apple aveva i diritti in esclusiva per la distribuzione digitale che ha mantenuto fino al 2011. Più recentemente è stato lanciato su iTunes: “The Beatles +1“, una collezione che raccoglieva versioni famose delle tracce insieme a video musicali.

La notizia sarebbe stata confermata dai possessori dei diritti sulle tracce dei Beatles che confermano la disponibilità su Apple Music e altri 8 servizi di streaming musicale.

Condividi ↓
Software

Lascia un commento