Siri arriverà con Mac OS X 10.12

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
siri mac

Presto si potrebbe avere l’assistente vocale Siri anche su Mac OS X. Apple probabilmente introdurrà Siri su OS X 10.12 che sarà la prossima versione del sistema operativo che verrà rilasciata verso la fine dell’anno. Per avere Siri su Mac, ci sono voluti 3 anni di test secondo 9to5Mac. Siri avrà un’icona apposta sulla barra del menu di Mac OS X. Ma oltre all’icona ci sarà anche una scorciatoia sulla tastiera. Ci sarà una sezione apposta tra le Preferenze di Sistema in cui l’utente potrà personalizzare le impostazioni.

Il funzionamento sarà abbastanza semplice, schiacciando l’icona apparirà la finestra, scura e trasparente (come quella di iOS) nell’angolo in alto a destra. Il design non è per forza quello che Apple deciderà di utilizzare e bisognerà vedere se sarà scleto da parte degli ingegneri e dei designer Apple. Al momento, la soluzione sembra molto lineare con il design scelto da Siri per iOS e lo stile di Apple.

Quando il computer Mac è connesso alla corrente è possibile utilizzare anche la funzione “Hey Siri”, che permette di richiamare Siri con la semplice chiamata vocale esattamente come funziona su iPhone e iPad. Siri su Mac sarà una delle caratteristiche principali di OS X 10.12.

Il nome in codice di questo futuro sistema operativo è “Fuji“. Verranno introdotti anche piccoli cambiamenti dell’interfaccia grafica. In ogni caso le modifiche non saranno così “invasive” come con Yosemite nel 2014.

Per quello che riguarda Siri, Apple ha lanciato il suo assistente vocale nel 2011 con iPhone 4S. Successivamente, Apple ha allargato Siri anche su iPad, iPod Touch, Apple TV e anche Apple Watch. L’assistente vocale può essere utilizzato per compiere ricerche web, lanciare applicazioni, controllare i risultati sportivi, ascoltare la musica, controllare il meteo, aggiungere appuntamenti sul calendario, e altro.

Condividi ↓
Mac

Lascia un commento