Apple promuove la donazione di organi con l’app Salute

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ios 10

Apple promuove la donazione di organi con la sua nuova versione dell’app Salute su iOS 10. Il nuovo sistema operativo arriverà verso la fine dell’anno, ma nel frattempo i tecnici condividono notizie ed informazioni sul sistema operativo. Apple introdurrà un metodo semplice e veloce per registrarsi e diventare un donatore di organi. Questo registro nazionale inizialmente è disponibile solo per gli Stati Uniti e solo in un secondo momento potrebbe arrivare negli altri paesi.

La speranza di Tim Cook è quella di rendere disponibili gli organi a chi ne ha bisogno. Tim Cook ha confermato all’agenzia di stampa AP l’intenzione benefica del lancio di questo programma. Questa tematica tocca da vicino Apple visto che nel 2009 il cofondatore di Apple, Steve Jobs, ha avuto necessità di un trapianto di fegato.

Jeff Williams, Chief Operations Officer di Apple, ha detto che grazie alla nuova app Salute, verrà fornita la giusta educazione e consapevolezza riguardo le scelte che vengono fatte riguardo la donazione di organi. Apple non solo vuole rendere i suoi utenti consapevoli ma anche rendere più facile aderire al programma con un processo che prevede una sola “firma” di adesione e digitale. La registrazione alla National Donate Life Registry avviene tramite Donate Life America.

Per avere maggiori informazioni bisognerà attendere il lancio di iOS 10 che include molti dettagli che nella versione Beta sono stati nascosti. Apple ha anche postato una conferenza stampa ufficiale per la presentazione del programma. Questa caratteristica farà parte della sezione Medical ID dell’app Salute.

Condividi ↓
iOSX Fonte News

Lascia un commento