Softbank compra per 31,4 miliardi la società ARM

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
arm

L’azienda ARM Holding è stata acquistata dalla giapponese Softbank per 31,4 miliardi di dollari. L’azienda inglese ARM è famosa per progettare chip e per essere un storico partner di Apple. Il consiglio di amministrazione di ARM consiglierà a tutti gli azionisti di accettare l’offerta di Softbank poichè paga un premio del 43% rispetto alla chiusura di mercato della scorsa settimana quando la società quotava 22,2 miliardi di dollari in capitalizzazione.

Le azioni di ARM sono salite del 45% Lunedì al LSE (London Stock Exchange) aggiungendo così 10 miliardi di dollari di capitalizzazione. La società con base a Cambridge è stata fondata nel 1990 e attualmente assume 3 mila persone. Questa acquisizione è la più grande mai fatta di un’azienda tecnologica europea. L’operazione verrà finanziata con denaro contante di Softbank e con un prestito a lungo termine della banca giapponese Mizuho Bank.

L’amministratore delegato di Softbank, Masayoshi Son, ha detto che questa è una delle acquisizioni più importanti mai fatte e sarà fondamentale per la strategia futura di crescita. ARM si occupa di disegnare i processori di tutti i dispositivi iOS e di molti smartphone Samsung. L’anno scorso sono stati venduti 15 miliardi di processori ARM mentre l’anno prima il numero di processori venduti era di 3 miliardi.

Softbank è un’azienda tecnologica tra le più grandi al mondo che ha già acquistato in passato la divisione giapponese di Vodafone e l’operatore telefonico americano Sprint. ARM ha detto di voler mantenere il suo quartier generale a Cambridge e raddoppiare il numero dei dipendenti nei prossimi 5 anni. Manterrà molto della attuale struttura organizzativa compreso il management.

Condividi ↓
News Fonte News

Lascia un commento