Nokia prende vantaggio dal fallimento delle mappe di iOS 6

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Se iOS 6 ha un difetto, quello è sicuramente la nuova app Mappe che non è piaciuta a nessuno. La nuova app non supporta niente di nuovo rispetto a Google Maps e anzi, offre servizi in meno, è meno accurata e ci sono dei grossi bug da risolvere. È vero che Apple è arrivata nel settore più tardi degli altri, ma questa non è una bella pubblicità. E intanto Nokia prende vantaggio dicendo che il suo servizio di Mappe è il migliore al mondo. In una comparazione tra Nokia Lumia 920, Samsung Galaxy S III e iPhone 5, chi vince nel settore mappe è sicuramente il Nokia.

Uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione è la possibilità di accedere alle mappe in modalità offline. Nokia permette di scaricare le mappe, fare ricerche, utilizzare la posizione, mentre Samsung è limitato a sole città e iPhone non offre niente. Per quanto riguarda la funzione “navigatore” con le indicazioni stradali, Nokia supporta 110 paesi, Samsung 30 e Apple 56. Se invece mettiamo i mezzi di trasporto pubblico Apple non ha nessun servizio a riguardo mentre Samsung e Nokia hanno caricati i dati del servizio di trasporto pubblico di 500 città. E per quanto riguarda i servizi sul traffico Nokia supporta 26 paesi, Samsung 47 e Apple 23. Per il servizio “street view” iPhone non offre niente.

Insomma non serve fare tanti conti per vedere che Apple non riesce a vincere il confronto. Se Apple non si adeguerà, presto gli utenti saranno costretti ad utilizzare altre applicazioni di altre società, magari sperando che arrivi l’app Google Maps per iOS.

Condividi ↓
Applicazioni, Software

Lascia un commento