Nel 2014 Apple ha acquistato 20 società, 7 nell’ultimo trimestre

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
beats

Quando vengono fatte delle acquisizioni in campo societario, molti pensano che possano creare molto scalpore. Ma in realtà la maggior parte delle acquisizioni avviene sottovoce e nessuno se ne accorge. È il caso di Apple che nel 2014 ha acquistato 20 società. Un nome sicuramente tutti lo sanno: Beats Electronics, ma le altre 19 società chi sono? L’ha confessato Tim Cook ieri durante la conferenza per i risultati finanziari dell’ultimo trimestre fiscale del 2014. Sono stati rilasciati dei risultati anche per l’anno 2014. Apple avrebbe acquisito 20 società e 7 in questo ultimo trimestre.

Tutti conoscono l’acquisto di Beats Electronics perchè la cifra è stata piuttosto importante: 3 miliardi di dollari. L’acquisto è avvenuto lo scorso Maggio e se ne è parlato per molto tempo. Con l’acquisizione Apple ha ottenuto il controllo della linea di cuffie Beats e i servizi di musica Beats Music. Oltre al software e hardware Apple ha aggiunto al suo team i co-fondatori Jimmy Iovine e Dr. Dre.

Ma altre acquisizioni meno conosciute sono quelle di Prss la piattaforma per la pubblicazione su iPad, Booklamp che è una piattaforma per consigliare libri, Swep l’app per lo streaming radio, Spotsetter per la raccomandazione dei servizi social, LuxVue che sviluppa display a basso consumo.

Apple solitamente non vuole rendere pubblici i nomi, perchè le acquisizioni di Apple sono fondamentali per capire cosa presenterà e come deciderà di crescere in futuro. Per la concorrenza sono fondamentali queste acquisizioni che portano ad Apple brevetti, conoscenze, sviluppi software ma anche personale competente e specializzato.

Condividi ↓
Apple

Lascia un commento