MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

A cosa serve il connettore “vuoto” della scheda madre del nuovo MacBook Pro?

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

iFixit ha completato la sua analisi del MacBook Pro. Dopo aver analizzato l’entry-level di 13 pollici di MacBook Pro tocca al modello top di gamma con schermo da 15 pollici. Sul modello da 15 pollici così come sul modello da 13 pollici, c’è sempre un connettore “vuoto”. Si tratta di un connettore della scheda madre che non è connesso a nessun dispositivo. Secondo alcuni esperti questa porta potrebbe servire per estrarre i dati dalla SSD. Sarebbe quindi una “porta di servizio” che potrebbe servire in caso di necessità.

Attaccare il chip SSD alla scheda madre permette di avere una connessione diretta di migliore qualità e anche di mantenere lo spessore del computer più contenuto. Il problema di avere l’SSD attaccato alla scheda madre è che non si può fare nessun tipo di upgrade e se muore la scheda madre cosa succede ai vostri dati? Sono irrecuperabili pure i dati.

Ma se le notizie venissero confermate riguardo questo connettore (che al momento non serve a nulla), potrebbe ancora esserci una speranza nel caso non funzionasse la scheda madre. Si potrebbero recuperare i dati e poi trasferirli su una nuova scheda madre con l’SSD incluso.

Sul modello da 15 pollici il sistema di ventilazione, oltre ad essere più grande, è anche stato totalmente ridisegnato. iFixit ha dato un punteggio veramente basso a questo computer che ha un livello di riparabilità quasi inesistente: 1/10. Metterci le mani è impossibile e, come si è visto dall’SSD, se si vuole cambiare la memoria del computer bisogna cambiare addirittura tutta la scheda madre.

Condividi ↓

Lascia un commento