MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Apple continua le assunzioni “importanti” per Apple TV

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple_tv_contenuti
apple_tv_contenuti

La continua attenzione da parte di Apple al settore televisivo è confermato dalle recenti assunzioni di alti dirigenti YouTube e Spotify. Tra questi ci sarebbe anche Shiva Rajaraman per lavorare nel settore video e musica di Apple. Shiva Rajaraman riporterà direttamente al vice presidente di Apple: Eddy Cue. Apple sta sperimentando diverse possibilità per capire dove “andare” con i suoi video.

Apple investe da tempo nel settore dei video ma non è ancora chiaro quale sia il risultato che Apple vuole conseguire. Non si capisce quale sia il percorso che Apple sta seguendo. Uno dei motivi è che gli alti dirigenti Apple non sono ancora arrivati ad un accordo su quale sia la strategia vincente. Una delle possibilità è che Apple unisca musica, notizie e libri con un nuovo servizio video.

La nuova assunzione di Rajaraman sarebbe importante perchè ha passato 8 anni a YouTube, lavorando a progetti di streaming in esclusiva con Disney. Dopo gli 8 anni passati a YouTube, Rajaraman ha passato 2 anni a Spotify lavorando nella divisione video e podcast. Si è occupato degli accordi con Time Warner, Disney e NBC. Ma Rajaraman non è la prima persona di alto profilo assunta da Apple perchè in passato è stato assunto ad esempio Timothy D. Twerdahl ex capo di Amazon Fire TV e Netflix che adesso lavora nella divisione Apple TV.

Apple ha cercato per anni di promuovere servizi video come DirectTV Now e YouTube sulla sua Apple TV. Ma gli sforzi di Apple sono rimasti incompiuti perchè ci sarebbero problemi a negoziare con i diversi network. Apple avrebbe già i suoi contenuti esclusivi ma al momento non sarebbe riuscita a commercializzarli come invece fanno invece Netflix e Amazon.

Con tutti queste assunzioni, non è difficile ipotizzare che presto arrivino novità per Apple. Sia Rajaraman che Twerdahl hanno portato la loro lunga esperienza e competenza. Secondo gli esperti non bisognerà aspettare a lungo prima che si vedano i risultati di queste assunzioni.

Condividi ↓

Lascia un commento