MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Apple e la ricarica wireless dei suoi dispositivi

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Durante lo scorso anno ci sono state diverse speculazioni riguardo la possibilità di una carica wireless da parte della società Energous. La società potrebbe potenzialmente provvedere la tecnologia per la ricarica wireless per iPhone 8. Il CEO di Energous aveva dichiarato di aver stretto accordi con una delle società più grandi di materiali elettronici. Tutti hanno subito pensato ad Apple ma sembra che questo non sia avvenuto. Infatti sembra che Apple non abbia nessun progetto per l’utilizzo di soluzioni wireless della società Energous con il nome di WattUp.

Apple ha registrato numerosi brevetti portando a pensare che Apple possa utilizzare tecnologie sviluppate in casa per i prodotti futuri. Le tecnologie con ricarica ad induzione, molto utilizzate oggi, sfruttano magneti per produrre energia invece di onde radio come le tecnologie usate da Energous. I brevetti sarebbero dei segni evidenti su quali siano i piani di Apple.

Per rafforzare questa teoria, Apple avrebbe anche stretto patti con la società Lite-On Semiconductor che utilizza sempre tecnologie per la ricarica wireless ad induzione. Anche la possibilità che Apple utilizzi un case in vetro per il prossimo iPhone, porterebbe a pensare che la scelta sia rivolta alla ricarica wireless. Infatti il case in vetro permette la ricarica proprio ad induzione.

Rimane da capire come Apple possa scegliere di utilizzare questa tecnologia. Sono diverse le possibilità: potrebbe scegliere la ricarica tramite computer, tramite dock, tramite supporto da scrivania, ecc. I dispositivi potrebbero potenzialmente condividere l’energia tra un dispositivo e l’altro portando a pensare che un iPad con il massimo della carica possa ricaricare un iPhone e vice versa.

Condividi ↓

Lascia un commento