MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Apple risolve i problemi di batteria del nuovo MacBook Pro

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

La più grande associazione dei consumatori americana: Consumer Reports, ha modificato il suo verdetto riguardo il nuovo MacBook Pro. Dopo aver testato nuovamente il Mac, ha deciso di consigliarne l’acquisto ai suoi utenti.

Il modello testato ha una versione Beta del nuovo sistema operativo macOS che aggiusterebbe il bug software. Il colpevole sarebbe Safari, che ha un bug che causa un consumo sproporzionato della batteria. Con la versione Beta del software, tutti e 3 i modelli hanno rispettato i parametri dichiarati da Apple.

Il modello da 13 pollici con Touch Bar ha una durata della batteria di 15,25 ore, mentre il modello senza touch bar 18,75 ore. MacBook Pro 15 pollici con Touch Bar ha una durata della batteria di 17,25 ore.

Consumer Reports aveva bocciato i 3 portatili poichè non avevano una durata della batteria sufficiente ed in linea con quanto dichiarato. Apple ha deciso di lavorare con Consumer Report per capire come mai l’associazione avesse riscontrato questi problemi. Così Apple è riuscita a rintracciare il bug di Safari e ha lavorato ad una nuova versione del software per risolvere il problema.

macOS Sierra 12.13.3 beta è il protagonista per risolvere il problema. In pratica il nuovo software risolve il problema degli utenti. Rimane solo da capire quando sarà disponibile per tutti gli utenti. Gli utenti che vogliono provarlo in anteprima, possono iscriversi al programma per testare le Beta dei software Apple.

Tutti e 3 i computer che hanno superato egregiamente i test Apple hanno la batteria della durata di 10 ore. Come però si vede dai test possono andare anche molto meglio. L’utilizzo della batteria cambia molto a seconda del programma che si utilizza, ma anche della luminosità dello schermo, dallo stato della connessione ecc.

Condividi ↓

Lascia un commento