MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Evento “Hello Again” di Apple: TV e MacBook Pro

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

L’evento Apple: “Hello Again” sarà l’ultimo evento Apple dell’anno per la presentazione di nuovi prodotti. Sul palco è subito salito Tim Cook iniziando a dare alcune notizie riguardo i prodotti Apple. Ha iniziato facendo un elogio di iPhone 7, dicendo che le fotografie scattate con iPhone 7 sono assolutamente fantastiche. iOS 10 ha una diffusione del 60% in appena un mese dalla sua distribuzione. iPhone 7 Plus ha una nuova funzione Portait che permette di unire la fotocamera dual-lens di iPhone 7 Plus e il software di iOS 10 perfezionato per questa fotocamera. Apple Pay è sbarcato anche in Giappone per poter essere utilizzato con iPhone e Apple Watch. Da domani sarà anche commercializzato il nuovo Apple Watch Nike+ che era stato presentato insieme ad iPhone 7.

f1477588682Tra i nuovi prodotti, Tim Cook ha iniziato con l’Apple TV che secondo Apple significa introdurre app all’interno della propria tv. 8000 sono le app che sono disponibili per Apple TV, e uno dei nuovi giochi che verranno presentati è Minecraft. Per l’Apple TV c’è anche maggiore integrazione con Twitter che permette di essere utilizzato sulla stessa TV su cui si sta guardando la tv in tempo reale. In questo modo la televisione diventa più social e più multimediale. È un nuovo modo di guardare la tv. Apple vuole unificare l’esperienza della TV e per questo lancia una nuova app: TV. Una sola app per avere tutti i contenuti, le serie e i film senza dover spostarsi tra diverse app in modo da rendere la navigazione e la ricerca dei contenuti più semplice ed immediata. L’app viene anche installata su altri dispositivi in modo da poter essere utilizzata tra tutti i dispositivi in possesso all’utente. L’applicazione sarà disponibile negli USA dalla fine dell’anno.

f1477589812Subito dopo i prodotti per la TV, Tim Cook ha voluto concentrarsi sui Mac. Prima di tutto è stato fatto un focus sulle novità dell’ultimo sistema operativo. Sono passati esattamente 25 anni dal primo powerbook Apple. Dopo 25 anni Apple prova a riprogettare il computer con una nuova generazione di MacBook Pro con una barra OLED sull’ultima fila di tasti funzione. Il computer è interamente in alluminio, con 2 dimensioni: 13 e 15 pollici disponibile in argento e grigio siderale.

Per quello che riguarda il nuovo computer da 13 pollici, lo spessore è di 14,9 mm con il 23% in meno di volume totale e un peso di 3 pounds (1,36kg). Per quello che riguarda il modello da 15 pollici lo spessore è di 15,5 mm con un peso di 4 pounds (1,8 kg). C’è un nuovo trackpad più grande con il Force Touch integrato e con un nuovo click. La tastiera è stata riprogettata con il meccanismo butterfly e al posto dell’ultima fila di tasti funzione uno schermo Retina touch: Touch Bar. Permette di regolare luminosità, volume ma anche funzioni specifiche per la tipologia di app in utilizzo. Per esempio con Safari si possono visionare i preferiti, mentre con Foto i tasti funzione per modificare le foto e permette anche di avere suggerimenti per la scrittura. È stato integrato il Touch ID con il chip T1 Chip. La collocazione del Touch ID è nel tasto di accensione in alto a destra e permette di fare in totale sicurezza pagamenti con Apple Pay. Con la Touch Bar si possono anche avere le emoji che vengono utilizzate quotidianamente nei messaggi. Touch Bar permette di rendere il lavoro con Mac più veloce ma, potendo anche essere personalizzato, permette all’utente di adattarsi alle diverse esigenze.

f1477590625Lo schermo di MacBook Pro è del 67% più luminoso consumando meno energia. All’interno del modello da 15 pollici c’è un processore Intel Core i7 quad core con un chip Radeon Pro GPU e una nuova SSD più veloce fino a 2TB. È stato studiato un nuovo sistema di raffreddamento e un nuovo sistema audio con più capacità. Per quello che riguarda il modello da 13 pollici, è disponibile con processore i5 o i7 e con il chip Intel Iris Graphics. 4 porte thunderbolt 3 che possono essere utilizzate come porte USB, thunderbolt, VGA ecc. oppure per caricare il computer. Al computer si possono collegare 2 schermi 5K ognuno dei quali con 3 porte USB e tanto altro hardware. La batteria ha una durata di 10 ore e il computer risponde a tutti i nuovi standard di rispetto dell’ambiente e di utilizzo di materiali riciclabili.

f1477592415Apple produce anche un modello di MacBook Pro con la tastiera tradizionale con l’ultima fila di tasti funzione e con 2 sole porte Thunderbolt 3. Rispetto a MacBook Air il nuovo MacBook Pro è più sottile e ha lo stesso identico peso utilizzando anche meno volume rispetto a MacBook Air. Le configurazioni sono 3: 13 pollici MacBook Pro con la tastiera tradizione 8GB di RAM , 13 pollici MacBook Pro con Touch ID e Touch Bar e 16 GB di RAM e 15 pollici MacBook Pro con Touch ID e Touch Bar e 16 GB di RAM. I prezzi sono rispettivamente 1499$, 1799$ e 2399$.

Con questa presentazione Apple aggiorna la gamma Mac abbandonando i MacBook Air e continuando a vendere MacBook da 12 pollici, MacBook Pro (con tastiera tradizionale) 13 pollici (che sostituisce il MacBook Air), MacBook Pro 13 pollici e MacBook Pro 15 pollici.

Condividi ↓

Lascia un commento