MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

iPad Pro 10,5 pollici legge veramente quello che scriviamo

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
ipad-10.5
ipad-10.5

Passare da 9,7 a 10,5 pollici può sembrare una piccola differenza per lo schermo di iPad. Ma, se sulla carta la differenza è piccola, nell’utilizzo quotidiano invece si nota eccome! Diventa più pratico da usare e quella piccola differenza di schermo diventa importante quando si guardano film, si naviga in internet o si utilizza in modalità split-view.

Uno dei problemi con il nuovo design, è che alcuni accessori non funzionano più correttamente e c’è la necessità di comprarli nuovi. Questo vale un po’ per tutto, partendo dalle tastiere fino ad arrivare alle Cover. Se infatti eravate abituati a farvi andare bene la cover di modelli passati di iPad su quelli più nuovi, sappiate che il nuovo iPad è leggermente più largo: giusto quello che basta per non infilarsi nella cover nuova. Bisogna quindi verificare la compatibilità degli accessori e valutare la possibilità di acquistarne di nuovi. Inoltre bisogna abituarsi ad avere i bordi più sottili e questo vuol dire rischiare di toccare lo schermo involontariamente.

Rimane una curiosità riguardo il cavo di ricarica che è di tipo USB e non USB-C. Risulta quindi essere incompatibile con gli ultimi modelli di MacBook Pro che hanno in dotazione solo porte USB-C. Ma sicuramente la maggior parte degli utenti sarà contenta di poter avere la classica porta USB su iPad. Probabilmente Apple avrebbe potuto mettere entrambi i cavi all’interno della confezione.

nebo app note
nebo app note

Una delle novità più interessanti del nuovo iPad Pro è la capacità di leggere la scrittura a mano dell’utente. Diventa molto utile quando si prendono appunti, note o semplicemente si vogliono fare commenti su dei testi. In questo modo la scrittura viene riconosciuta da iPad ed è sorprendentemente intelligente, riuscendo ad individuare perfettamente le parole e le lettere scritte, nonostante le diverse calligrafie.

Certo, Apple Pencil costa 109 euro e comprarla per questo scopo non è detto che convenga a tutti. Molti utenti dicono che utilizzano Apple Pencil solo come un giocattolo, un giocattolo costoso. Diverso invece l’approccio di chi deve scrivere molto per lavoro, partecipando a riunioni, corsi, meeting o chi disegna per professione; in questo caso Apple Pencil potrebbe essere un accessorio che modifica l’approccio al lavoro.

Condividi ↓

Lascia un commento