MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

IPhone 12 Pro Max sarà l’unico con il 5G “veloce”

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Nuovi rumor confermano che non tutti i futuri modelli di iPhone in arrivo saranno dotati di connessione 5G, ma soltanto il modello più potente.

Secondo un report arrivato pochi giorni fa infatti, soltanto iPhone 12 Pro Max potrà utilizzare il network 5G millimetrico ossia quello che assicura le prestazioni migliori. Ma non è tutto, questa funzione non solo sarà presente solo nel modello più potente (e caro) della nuova famiglia di iPhone in arrivo per ottobre, ma sarà disponibile solo per i mercati di Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone.

Questo perché il modem che sfrutta la connessione alle cosiddette mmWave è lo Snapdragon x55 di Qualcomm, che ovviamente è compatibile anche con le reti già presenti anche in Italia ovvero quelle 5G sub-6. Il network millimetrico garantisce alte prestazioni ma necessita di un hardware più importante, di un’antenna più grande e dev’essere supportato da una batteria potenziata dato l’elevato consumo energetico.

Proprio per questo motivo soltanto i modelli Pro Max potrebbero garantire l’adeguata piattaforma di partenza, visto il più esteso chassis che deve reggere un display dalla diagonale di 6,7 pollici e una batteria più potente. A svelare questa possibilità è stata la rivista economica statunitense Fast Company e corrisponde a quanto appreso da indiscrezioni trapelate recentemente sia da DigiTimes sia dal noto analista Ming-Chi Kuo di TF Securities, entrambe le fonti molto vicine alle aziende che si occupano della manifattura.

Inoltre è arrivata anche un’ulteriore conferma che iPhone 12 Pro Max e iPhone 12 Pro assieme anche agli iPhone 12 standard potranno contare su un’altra funzione molto attesa come lo scanner LiDar. Fornito da Sony, consentirà di raccogliere informazioni estremamente precise sull’ambiente circostante al fine di ottenere scatti migliori e offrire maggiore propulsione alla realtà aumentata.

Non resta che aspettare ancora qualche settimana per tutte le conferme o smentite. L’ipotesi più diffusa è che il colosso di Cupertino dovrebbe rilasciare in commercio i nuovi melafonini a ottobre dopo una presentazione che dovrebbe tenersi verso la fine di questo mese.

Condividi ↓

Lascia un commento