Gli ultimi modelli di iPhone 12 Pro sono dotati di un innovativo scanner LiDAR, molto simile a quello già presente in iPad Pro 2020, capace di offrire agli utenti,  esperienze di realtà aumentata migliorate, come per esempio il sensore in grado di misurare l’altezza di una persona attraverso l’app di Apple Measure, in italiano Metro.

Ma non solo, l’app permetterebbe persino di misurare l’altezza di una persona seduta, secondo il colosso californiano. Quando l’app di Apple Metro rileva una persona nell’obiettivo, ne misura in modo automatico l’altezza dal pavimento alla fine della testa, anche se indossa un cappello. Per misurare l’altezza di un individuo, non bisogna fare altro che aprire l’app Metro e posizionare il dispositivo in modo che la persona che si desidera misurare appaia nel display dalla testa ai piedi.

Bastano pochi secondi per vedere apparire una linea nella parte superiore della testa della persona con la misura dell’altezza, inoltre è possibile ovviamente, scegliere se si preferisce visualizzare la misura in piedi e pollici oppure in centimetri, semplicemente andando in Impostazioni> Misura> Unità di misura.

Il tasto di scatto circolare nell’angolo in basso a destra permette di scattare una foto della persona con la sua misura di altezza e condividerla. Questa funzione però, è limitata ai dispositivi dotati di uno scanner LiDAR, come i modelli di iPad Pro 2020 e gli iPhone 12 Pro.

Da diverso tempo ormai circolano indiscrezioni di Apple che starebbe lavorando su alcuni nuovi dispositivi di realtà aumentata, in particolare visori e occhiali da abbinare a iPhone. Secondo fonti affidabili, uno di questi dispositivi potrebbe essere presentato già entro la fine di quest’anno.

Condividi ↓

Lascia un commento