MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Samsung fornirà ad Apple gli schermi OLED

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...

Samsung sarà il solo e unico  fornitore di schermi OLED per iPhone con schermo da 5,8 pollici. Samsung produrrà gli schermi per gli iPhone che verranno utilizzati su iPhone. Già a Gennaio si parlava di una partenrship tra Apple e Samsung e questo accordo sarebbe essenziale per entrambe le società. Samsung lavora come fornitore di Apple su diversi dispositivi.

Ci sono molti dubbi sui modelli di iPhone che verranno introdotti nel 2017 ma con tutta probabilità saranno 3 e non più 2. Si tratterebbe di un modello da 4,7 pollici, uno da 5,5 pollici e uno nuovo da 5,8 pollici. Lo schermo da 5,8 pollici sarebbe perfetto per un iPhone con schermo curvo e con le stesse dimensioni esterne di iPhone “Plus”.

Samsung però avrebbe una capacità produttiva limitata, circa 20 milioni di unità al mese. La capacità produttiva di Samsung raggiungerà i 590 milioni di unità solo nel 2019. Con gli schermi OLED si riuscirà ad avere più luminosità, più qualità e soprattutto più efficienza energetica. Questo comporterà un minor consumo della batteria.

Riguardo i fornitori di Apple sembra esserci molta confusione. Apple cerca di differenziare i fornitori che si occupano dell’assemblaggio. Oltre a Foxconn e Pegatron si è aggiunta l’azienda Wistron. Tuttavia Wistron non si occuperà di iPhone 7 mentre in passato ha già collaborato con iPhone 5C e iPhone SE.  Per la fornitura di schermi sembra che Apple riesca a trovare solo un fornitore: Samsung. Gli schermi OLED nei tempi e nei quantitivi richiesti da Apple non sono semplici da produrre. E sembra che a livello mondiale ci siano problemi nella produzione di questi schermi.

Condividi ↓

Lascia un commento