MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Tutorial: come salvare spazio sul proprio Mac

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
Schermata_Mac_3

Con la diffusione su Mac dell’utilizzo del disco SSD risparmiare spazio è diventato vitale. Ormai non si può più lasciare vecchi file da parte ad impolverarsi perché occupano spazio sul disco che è sempre più piccolo. Ma non basta eliminare le applicazioni perché non sono solo loro che occupano spazio. Ci sono tanti altri elementi che riempiono il computer e di cui non ci si rende conto.

Schermata_Mac_1

 

Apple ha capito che questo è un problema sempre più importante per gli utenti e ha deciso di intervenire rendendo migliore e adeguato il suo software. Così su macOS Sierra sono disponibili diversi strumenti per aiutare a recuperare spazio su disco.

La prima cosa da fare è verificare quanto spazio effettivamente si occupa sul disco e quanto spazio libero su Mac. Quindi bisogna andare su menu Apple (), quindi fai clic su Archivio. Verrà visualizzata una panoramica dello spazio di archiviazione disponibile e di quello utilizzato dalle varie categorie di file (tra cui app, documenti, foto e così via):

Schermata_Mac_2

A questo punto entra in gioco il sistema macOS Sierra schiacciando sul tasto Gestisci. Tutte le opzioni elencate possono essere attivate in autonomia dall’utente così come anche disattivate.

Schermata_Mac_3

 

Apple consiglia al primo posto di utilizzare iCloud per archiviare i file. Diciamo subito che non è un consiglio disinteressato. Apple vende lo spazio su iCloud con abbonamenti e quindi più spazio viene occupato nel suo data center più guadagna.

La seconda opzione: Ottimizza spazio è effettivamente utile solo se utilizzate iTunes e Mail perchè vi permette di eliminare file vecchi che potreste non essere più interessati a tenere in memoria con le due applicazioni. Ottimizzare lo spazio in questo caso è relativo ma comunque può essere utile a molti utenti

Svuota automaticamente il Cestino è utile per tenere un certo livello di pulizia periodico.

Infine Riduci distrazioni vi permette di trovare con estrema facilità e velocità i file più pesanti che avete sul computer così da poter cominciare a fare pulizia.

Oltre a tutto questo macOS Sierra cerca di tenere un certo livello di pulizia e ordine automaticamente eliminando i download duplicati in Safari, mantenendo solo la versione più recente; eliminando i font non utilizzati e le immagini disco una volta installato il programma e pulendo cache e log.

Salva

Condividi ↓

Lascia un commento