MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Apple Watch costa troppo? In realtà è “sotto prezzato”

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (Nessun voto)
Loading...
apple-watch-airpods
apple-watch-airpods

Non tutti sono d’accordo sul fatto che i prodotti Apple siano così costosi, anzi c’è chi sostiene che in realtà siano “sotto prezzati”. A dirlo è Neil Cybart di Above Avalon, che sostiene che i prezzi siano troppo bassi con una strategia che sarebbe stata inimmaginabile 10 anni fa quando Apple era accusata di pompare appositamente i prezzi.

Le nuove cuffiette AirPods vengono vendute negli USA a 159$. Per Cybart questo prezzo è sorprendentemente basso se viene confrontato con la concorrenza. Apple non è la sola a produrre auricolari wireless e non è facile trovare altri produttori che offrano prodotti analoghi ad un prezzo più basso. Ci sono opinioni diverse riguardo AirPods, ma se si confronta il prezzo, gli auricolari Apple non sono così costosi. Altre cuffiette sono:

– Kanoa: $300
– Bragi Dash: $299
– Erato Apollo 7: $289
– Skybuds: $279
– Earin: $249
– Motorola VerveOnes+: $249
– Samsung Gear IconX: $199
– Bragi Headphone: $149

Secondo Cybart il prezzo delle cuffiette Apple dovrebbe essere di 249$ o 299$ per competere con la concorrenza. Apple vende le cuffiette a 159$ perchè vuole attrarre nuovi clienti attratti dal prezzo delle cuffiette. L’alternativa è quella di forzare gli avversari ad abbassare il loro prezzo, una mossa che ha il suo senso.

Le cuffiette di Apple sono state lanciate a Dicembre e da allora continuano ad avere tempi di consegna estremamente lunghi. Una opinione è che la domanda sia stata e continui ad essere al di sopra delle capacità produttive di Apple. Questa sarebbe un’ottima notizia per Apple che vedrebbe confermato il suo intento.

Ma la stessa analisi Cybart l’ha proposta per il prezzo di  Apple Watch che ha un prezzo di partenza di 269$ per Apple Watch Series 1. Sarebbe uno dei prezzi più bassi per uno smartwatch a parità di funzioni e capacità. Il prezzo sarebbe uno dei componenti del successo di Apple Watch durante il periodo delle vacanze. Questo non è valido solo per Apple Watch Series 1 ma anche per Apple Watch Series 2 che ha un prezzo di partenza di 349$. Quando si guarda la concorrenza, gli altri smartwatch hanno un prezzo più alto:

– [Garmin] Fenix 5: $599
– Garmin Forerunner 630: $399
– Michael Kors Access: $350
– Samsung Gear S3: $349
– Fossil Q Founder: $275

Il prezzo più basso della concorrenza sarebbe la dimostrazione di come Apple non voglia conquistare solo la fascia alta del mercato ma tutto l’intero mercato. Si parte dall’entry-level al prezzo di 269$ fino ad arrivare all’ultimo modello in ceramica al costo di 1.249$.

Sicuramente Apple offre una gamma di prodotti che hanno un prezzo alto visto dal pubblico, come il nuovo MacBook Pro 15 pollici con Touch Bar: 2.399$ o iPhone che può arrivare anche fino a 1000$, ma per molti accessori Apple cerca di incentivare i propri utenti ad acquistarli ed utilizzarli per fare in modo che possano beneficiare per intero dell’offerta Apple.

Condividi ↓

Lascia un commento