MagazineApp.it

Guide Iphone, Ipad e Mac e News Apple

Le migliori app per blogger, per scrivere ovunque tu sia

1 Pessima2 Insomma..3 Sufficiente4 Buona5 Ottima! (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
le migliori app per scrivere un blog

Sei un blogger o comunque ti piacerebbe diventarlo? Certamente non puoi sempre avere a disposizione il tuo PC o il tuo Macbook, così anche lo smartphone diventa fondamentale per non perderti nemmeno uno spunto o un’idea importante per il tuo lavoro.

Oggi ti propongo una serie di applicazioni che aiutano a scrivere sul blog anche da mobile, ogni qualvolta ne senti il bisogno, semplificando tante operazioni e risparmiando tempo prezioso.

E’ questo l’obiettivo delle app che vedremo oggi: ottimizzare i tempi, ed aumentare di conseguenza le pubblicazioni sul tuo blog, senza ovviamente perdere di qualità.

Esistono app gratis e a pagamento per scrivere sul tuo sito, sta a te decidere quali utilizzare, ma tieni presente che comunque vada, nel secondo caso si tratta di spendere solamente qualche
euro.

Scopri una ad una le migliori app per scrittura:

  1. Google Drive
  2. Google Keep
  3. iA Writer
  4. Evernote
  5. Write or Die
  6. Word, Pages, WordPress
  7. Scrivener
  8. Phonto
  9. Dragon Dictator

01. Google Drive

Doveroso partire con uno strumento potentissimo e completamente gratuito: Google Drive che oltre ad offrirti spazio per archiviare i tuoi documenti online, offre una suite da ufficio completa.

Di cosa si tratta? Di programmi in tutto e per tutto simili ai classici Word, Excel con la possibilità di condividere i files creati tra tutti i tuoi dispositivi (mobili e non) o con chiunque tu voglia.

Con Google Drive puoi lavorare anche off-line, senza wi-fi, per cui ovunque, e quando vuoi: sicuramente la migliore applicazione per scrivere un blog!

02. Google Keep

Passiamo al “fratellino minore” di Drive, ovvero Google Keep, un app molto snella e semplice da usare, se hai bisogno solamente di prendere appunti veloci. Lo puoi fare in vari modi: digitando, disegnando oppure aggiungendo delle note vocali: niente di più facile ed efficace.

03. iA Writer

Restiamo tra le applicazioni top per la scrittura di blog, con un prodotto davvero eccezionale: iA Writer. Uno strumento davvero completo per scrivere testi lineari (come stessi usando un bloc notes).

Dotato di funzionalità notturna, per scrivere anche con poca luce, è sincronizzato in tempo reale con i software di storage tipo dropbox e iCloud. Tra i pro di questa app, vi è sicuramente un’interfaccia ai minimi termini, che evita qualsiasi distrazione mentre stai scrivendo.

Come ultima cosa, puoi esportare i files creati nei principali formati di testo come pdf, Word e persino html (così puoi anche scrivere in codice se ne hai il bisogno).

04. Evernote

Proseguiamo con un’altra interessante app per prendere appunti digitali, Evernote. Il bello di questa app è che le note possono essere filtrate per nota, taccuino o tag.

Ogni nuova nota può contenere testo digitato, una foto caricata dal nostro archivio oppure un’altra foto scattata al momento con la fotocamera dello smartphone.

Note e taccuini possono essere condivisi con i colleghi di lavoro in modo da aver sempre sotto controllo l’avanzamento dei progetti.

Trovi Evernote scaricabile gratuitamente a questo indirizzo, se invece vuoi approfondirne tutte le caratteristiche, leggi la nostra recensione evernote.

05. Write or Die

Originale strumento di scrittura creato da Dr.Wicked, che spingendo sulla competizione ti stimola a scrivere con costanza e impegno. La particolarità di questo editor di testo per dispositivi Apple sta infatti nel settare gli obiettivi che vuoi raggiungere, come ad esempio: 1.300 parole nei prossimi 60 minuti, o ancora, 10.000 parole al giorno…

Sembra una cosa da poco, ma avere costantemente sott’occhio questi stimoli e vederne la progressione minuto dopo minuto, spronano davvero a fare sempre meglio.

Con Write or Die, la continuità di lavoro è garantita ed inoltre puoi confrontarti con milioni di scrittori che utilizzano l’app, con le classifiche di chi scrive di più aggiornate ogni giorno.
https://youtu.be/SzUtdNVoIag

06. Pages, Word o WordPress?

In un elenco di software per scrivere non possiamo tralasciare neanche gli elementi più classici, ovvero Microsoft Word, disponibile ormai per qualsiasi tipo di dispositivo, e Pages per iMac o iPhone/iPad.

Spesso la semplicità paga, e questi due programmi nel loro essere estremamente basilari, funzionano benissimo se hai necessità di scrivere lunghi testi, lavorando anche off-line senza connessione internet.

Probabilmente ti stai chiedendo “E WordPress?” La piattaforma “regina” per tutti i blogger è si funzionale, ma solo in caso di connessione stabile ad internet e da un pc desktop o almeno notebook.

In caso contrario (smartphone e wi-fi instabile), molto meglio utilizzare app che funzionano anche off-line con una gestione dello schermo ottimale.

La scrittura con lo smartphone può essere velocizzata utilizzando le tastiere come swiftkey, un suggeritore di vocaboli molto efficace che si aggiorna in automatico, proponendoti parole sempre più pertinenti grazie allo studio di come scrivi sui social, su whatsapp ecc.

07. Scrivener

Si tratta di un app a pagamento specifica per scrittori di libri, e ti assicuro che vale ogni singolo euro speso. Sto parlando di “Scrivener“, il software che organizza i documenti, ordinando capitoli e paragrafi, aiutandoti nella stesura di un grande progetto come un libro.

Tutto il materiale che ti serve per il tuo romanzo, siano foto, appunti, testi, video, può essere caricato in Scrivener e consultato al momento del bisogno.

L’app lavora sincronizzata in tempo reale con Dropbox (purtroppo non funziona con iCloud), in modo da aver sempre i files disponibili su qualsiasi dispositivo.

I files salvati possono essere esportati in uno qualsiasi dei formati più comuni come PDF, rtf, Word e plain text.

08. Phonto

Scrivere su una foto o un disegno senza avere Photoshop? Niente di più facile con l’applicazione gratuita (con acquisti in-app) Phonto. Il mio consiglio è di partire sempre da immagini di alta qualità per il tuo blog, e aggiungere poi testo in maniera schematica ed efficace.

Anche tu sai quanto è importante l’aspetto visuale della comunicazione, e anche nel tuo blog potrebbe essere un punto forte da non sottovalutare.

09. Dragon Dictator

Concludiamo questa carrellata con un app leggermente diversa dalle precedenti, ma come potrai vedere estremamente utile. Dragon dictator è un sistema di dettatura vocale molto preciso e funzionale, che può essere utilizzato come base per la stesura dei tuoi testi.

Ovviamente l’articolo va poi riletto e giustamente corretto grammaticalmente, ma utilizzare questa app è già un buon punto di partenza.

Periferiche e applicazioni utili per una scrittura comoda e veloce con iPad e iPhone.

Infine se sei abituato a scrivere molto su iPhone o iPad potresti prendere in considerazione di comprare una tastiera da collegare al dispositivo Apple. Abbiamo preparato delle utili recensioni che possono guidarti nella scelta di tastiere adatte a essere trasportate in mobilità e per un uso confortevole ed essere più veloci nella scrittura di tutti i giorni con i dispositivi Apple (e non)

Conclusioni

Oggi ti ho presentato questa serie di app con caratteristiche a volte simili, a volte diverse, tu devi solo scegliere quella più adatta ai tuoi progetti, sia essa un prodotto completo come “iA Writer” o un semplice “blocco note” come “Google keep”.

Condividi ↓

Lascia un commento